Articolo :

IFRS 16: decreto di endorcement fiscale ed aspetti contabili

07 11 2019

L’IFRS16 ha mutato radicalmente, per i soggetti IAS/IFRS adopter, le modalità di contabilizzazione dei contratti di leasing, superando la distinzione tra leasing operativo e finanziario. Il Decreto di endorcement fiscale ha fornito le disposizioni di coordinamento tra il nuovo principio contabile e le regole di determinazione della base imponibile IRES ed IRAP, disciplinando i riflessi fiscali “a regime”, ma lasciando aperte alcune questioni relative alla First Time Adoption dello standard e alla deducibilità degli interessi passivi.

 

Premessa

Il nuovo principio IFRS 16 - Leasing, obbligatorio dal 1°gennaio 2019, non prevede più due distinte modalità di contabilizzazione dei contratti di leasing sulla base della loro qualificazione come leasing operativo o leasing finanziario (come invece prevedeva il previgente IAS 17), ma un unico modello di rilevazione contabile, in base al quale il locatario rileva:

  • nello stato patrimoniale, tra le attività, il diritto d’uso dell’attività sottostante (right of use “ROU” ) e tra le passività i corrispettivi da pagare lungo la durata del contratto;
  • a conto economico l’ammortamento del right of use (ROU) e gli interessi passivi sulla lease liability, con andamento decrescente in funzione della progressiva diminuzione del debito.

Il nuovo principio contabile ha reso opportuna l’emanazione di apposite norme di coordinamento fiscale, secondo la procedura prevista dall’art. 4, comma 7-quater, del D.Lgs. n. 38/ 2005.

In particolare, il Decreto ministeriale del 5 agosto 2019(1) ha chiarito quali aspetti della nuova contabilizzazione possono considerarsi riconosciuti in derivazione rafforzata, ai sensi dell’art.83 del T.U.I.R., trattandosi di fenomeni di qualificazione, classificazione e imputazione temporale e quali, invece, richiedono di gestire un doppio binario civilistico-fiscale [...]

 

Leggi l'articolo completo a cura di Francesco Ballarin  Partner Audit  & Assurance BDO Italia, Alessandra Serena, Partner BDO Tax & Law e Sophia Pavanetto Manager BDO Tax & Law pubblicato su Bilancio e Reddito d'impresa 11/19