BDO Italia advisor finanziario e fiscale nell’acquisizione del Gruppo Codyeco S.p.A. da parte di Smit & zoon

02 11 2017

Smit & zoon, multinazionale olandese con più di 190 anni di storia, operante prevalentemente nella manifattura chimica per la lavorazione della pelle, ha acquisito il 100% di Codyeco S.p.A., attiva nel settore dei prodotti chimici conciari e localizzata nel distretto della conceria toscana, da Star Capital Sgr S.p.A..

Il gruppo Codyeco, che comprende anche Kemiter S.r.l., impiega circa 100 dipendenti. Smit & zoon, società di proprietà della famiglia Smit da sette generazioni, opera in Italia attraverso la Smit Finishing S.p.A., situata nel distretto della conceria veneta.

L’acquisizione dell’azienda di Santa Croce, con un’ampia gamma di prodotti leather chemicals, supporta il piano strategico di crescita di Smit & zoon incentrato nell’industria delle pelli. In virtù di questa acquisizione, i clienti di entrambe le società beneficeranno di una gamma prodotti più ampia, dell’unione di forze per l’innovazione di prodotto e di una ancora maggiore attenzione alla sostenibilità della value chain del settore conciario.

Smit & zoon è stata assistita, con il ruolo di advisor finanziario, dal team Corporate Finance di BDO Italia, composto da Carlo Callori e Antonio Rigano, coordinato da Giorgio Beretta, per la strutturazione strategico-finanziaria dell’operazione, nonché per la relativa execution. Il team BDO Tax, inoltre, composto da Eleonora Briolini e Pietro Gracis, si è occupato della consulenza fiscale, sia nella fase di due diligence, sia nello studio della strutturazione dell’investimento.

Epyon Consulting, con un team coordinato da Cesare Zanotto, si è occupata della due diligence finanziaria e REAAS, con un team coordinato da Marco Brevi, ha svolto la due diligence ambientale.

Il team di DLA Piper, coordinato dal Lead Lawyer Christian Iannaccone del dipartimento corporate di DLA (guidato dal Partner Goffredo Guerra), ha seguito tutti gli aspetti legali dell’operazione per conto di Smit & zoon.

Star Capital è stata assistita come M&A advisor dal Lincoln International, con un team composto da Filippo Lardera e Matteo Cupello, da Deloitte per le due diligence finanziaria e fiscale, mentre Francesco Cartolano e Chiara Cella dello studio Accinni Cartolano e Associati in qualità di advisor legale.