Brochure:

La cessione del Credito IVA

16 09 2020

 

VANTAGGI DELLA CESSIONE DEL CREDITO IVA

Sono principalmente due i vantaggi che derivano dalla cessione del credito IVA:

  • Monetizzare immediatamente l’importo del credito chiesto a rimborso, con indiscutibili positivi effetti sul cash flow aziendale;
  • Evitare le lungaggini della procedura di rimborso IVA con l’Amministrazione finanziaria.

 

CESSIONE DEL CREDITO IVA ANNUALE

La normativa di riferimento (art. 5, comma 4-ter, del D.L. 14 marzo 1988, n. 70) ha previsto – in un primo momento – la cessione del solo credito IVA annuale. In questo caso, oggetto della cessione è il credito risultante dalla dichiarazione annuale che sia stato chiesto a rimborso.La cessione deve risultare da atto pubblico o da scrittura privata autenticata da notaio, contenente l’esatta individuazione delle parti e, nella specie, dell’importo del credito ceduto. [...]

 

I NOSTRI SERVIZI

  • liquidazione (o determinazione) dell’IVA annuale o infrannuale da chiedere a rimborso;
  • individuazione della corretta causale del rimborso e compilazione degli appositi campi previsti per la richiesta di rimborso;
  • verifiche, mediante l’utilizzo di esclusivi tool informatici sviluppati da BDO, finalizzate a valutare la correttezza formale della dichiarazione IVA, dalla quale emerge il credito;
  • disponibilità a svolgere, su richiesta del titolare del credito IVA e futuro cedente, una due diligence IVA al fine di attestare la certezza e fondatezza del credito, con l’ausilio anche di sistemi digitalizzati in uso presso BDO;
  • apposizione del visto di conformità ai fini dell’esonero della prestazione della garanzia, una volta espletati i controlli documentali richiesti dalla normativa di riferimento;
  • individuazione del soggetto disponibile a rendersi cessionario del credito;
  • assistenza nella fase di cessione del credito, con l’espletamento di tutte le formalità previste e l’assistenza di un notaio di fiducia.

 

Cliccare sull'immagine per consultare il documento