This site uses cookies to provide you with a more responsive and personalised service. By using this site you agree to our use of cookies. Please read our PRIVACY POLICY for more information on the cookies we use and how to delete or block them.

BDO Law fa crescere la sua squadra di professionisti con l’ingresso degli avvocati Alessio Buonaiuto e Arianna Lucariello

22 06 2021

 

BDO Italia annuncia l’ingresso degli avvocati Alessio Buonaiuto e Arianna Lucariello rispettivamente in qualità di Senior Manager e Manager di BDO Law, la divisione di BDO Italia dedicata alla consulenza ed assistenza legale, giudiziaria, societaria e di diritto del lavoro.

Alessio Buonaiuto e Arianna Lucariello sono entrambi specializzati in diritto del lavoro con esperienze in primari studi internazionali e portano questa loro eccellente professionalità al servizio della nuova struttura legale del gruppo BDO. Questi ingressi di qualità vanno a completare la prima fase costitutiva di BDO Law, integrando l’offerta di servizi legali già presente, che è adesso in grado di coprire tutte le principali aree, dal Corporate ed M&A, al diritto commerciale, IP e IT, contenzioso e diritto del lavoro.

Laureato in Legge presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Alessio Buonaiuto può vantare più di dieci anni di esperienza nel diritto del lavoro, sindacale e previdenziale maturata presso primari studi legali internazionali, come PwC, Linklaters e Baker & McKenzie, fornendo la propria assistenza a clienti a livello nazionale e globale.

Arianna Lucariello ha conseguito una laurea in Legge presso l’Università degli Studi di Milano; prima di collaborare con BDO Law, ha lavorato in PwC e presso alcuni studi legali italiani.

“Sono particolarmente felice di poter accogliere in BDO Law Alessio ed Arianna, che andranno ad integrare l’offerta di BDO Law, in particolare per quanto riguarda gli aspetti legati al diritto del lavoro,” commenta Roberto Camilli, Partner di BDO Law. “Ho già avuto modo di lavorare anche in passato con loro e sono certo che costituiranno una delle colonne portanti della nostra nuova divisione e consentiranno di proseguire il suo percorso di sviluppo e di crescita sul mercato italiano.”