This site uses cookies to provide you with a more responsive and personalised service. By using this site you agree to our use of cookies. Please read our PRIVACY POLICY for more information on the cookies we use and how to delete or block them.
insight:

Riforma del terzo settore: obblighi e opportunità per gli ETS

31 03 2021

La Riforma del Terzo Settore ha radicalmente modificato l’inquadramento  giuridico, amministrativo e fiscale degli ETS

 

Da luglio 2016 ha avuto avvio un processo di riordino del non profit in Italia. La Riforma del Terzo Settore (legge delega n° 106/2016) e, in particolare, il Codice del Terzo Settore (D.lgs 117/2017) hanno radicalmente modificato l’inquadramento giuridico, amministrativo e fiscale degli Enti non profit, definiti dalla norma come Enti di Terzo Settore (ETS).

BDO in Italia, grazie a professionisti qualificati, facilita la comprensione dell’impatto normativo sulla gestione dell’Ente, studiando, caso per caso, l’integrazione dei requisiti previsti dalla Riforma e dai successivi Decreti attuativi in ciascuna delle  diverse realtà del Terzo Settore, individuando prontamente le migliori soluzioni amministrative, organizzative e gestionali.

 

Cliccare sull'immagine per consultare il documento